Categorie: BandiPublished On: 12 Febbraio 20210 Commenti5.5 min read
SHARE

La regione Lazio ha stanziato oltre 1.200.000 euro per finanziare investimenti che migliorino le infrastrutture preesistenti dei porti di pesca, delle sale per la vendita all’asta, dei siti di sbarco e dei ripari di pesca, inclusi gli investimenti destinati a strutture per la raccolta di scarti e rifiuti marini. Il bando è aperto alle imprese, anche di servizi, operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura, agli enti pubblici e alle autorità portuali.

L’investimento massimo ammissibile sarà pari a 400.000 euro, mentre l’investimento minimo ammissibile sarà pari a 25.000 euro ed i progetti avranno una quota di cofinanziamento pubblico pari al 50% della spesa ammissibile, fino ad arrivare al 100% della spesa ammissibile quando il beneficiario è un
Organismo di diritto pubblico o un’impresa incaricata della gestione di servizi di interesse economico generale.

Le domande di sostegno dovranno essere inviate a mezzo PEC entro il 15/04/2021 esclusivamente ai seguenti indirizzi:
– Area Decentrata Agricoltura Lazio Sud – adalatina@regione.lazio.legalmail.it
– Area Decentrata Agricoltura Lazio Centro – adaroma@regione.lazio.legalmail.it
– Area Decentrata Agricoltura Lazio Nord – adaviterbo@regione.lazio.legalmail.it

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.