Questa mattina il Presidente della Repubblica ha dato l’incarico a Conte di formare un nuovo Governo.
Sono felice che sia lui a guidare un nuovo esecutivo e dopo il discorso di questa mattina sono ancora più convinto che sia la persona giusta.

Durante il suo intervento è stato impeccabile e con la sua calma e fermezza ha ribadito alcuni concetti fondamentali, tutti diretti verso il bene del Paese e non per scopi di parte o interessi personali e per pochi.

Sarà un Governo della novità e con una cornice programmatica ben definita per dare risposte e certezze ai cittadini. Sono contento che abbia parlato di temi importanti come l’istruzione, la protezione e tutela ambientale, le infrastrutture efficienti, le energie rinnovabili, la cultura e la rimozione delle disuguaglianze di ogni tipo.

Con la sua pacatezza risoluta è riuscito a rispondere ancora una volta agli attacchi dei giorni precedenti, e soprattutto a quelli di Salvini, ribadendo che questo è un Governo “PER” e non “CONTRO” qualcuno o qualcosa.

Buon lavoro Presidente Conte.