Published On: 1 Aprile 2020Categorie: Comunicati, Coronavirus0 Commenti

Per aiutare le aziende ad affrontare con liquidità le conseguenze economiche di queste settimane condizionate dall’emergenza Covid-19, la Regione Lazio ha stanziato 55 milioni di euro tramite la piattaforma FARE Lazio, gestita da Artigiancassa e Medio Credito Centrale e dotata con fondi POR FESR Lazio 2014-2020. È stata infatti aperta una nuova Sezione – “Emergenza COVID piano19 -Finanziamenti per la liquidità delle MPMI” – del Fondo Rotativo Piccolo Credito, per erogare con modalità semplificata prestiti alle imprese danneggiate.

I 55 milioni sono destinati a prestiti di un massimo di 10mila euro, a tasso zero, di una durata di 5 anni e con un anno di preammortamento, risorse che possono essere vitali per le tante micro, piccole e medie imprese e partite Iva del Lazio in questi giorni di rallentamento, quando non stop, dell’attività provocato dall’emergenza sanitaria.

Qui il testo completo della delibera