Descrizione Progetto

I dati sanitari che da settimane scandiscono le nostre giornate, così come la cronaca giudiziaria, indicano una notevole incidenza del Covid-19 nelle RSA. Riducendo i dati a quelli della provincia di Roma, soprattutto del litorale, è evidente che non tutto è andato secondo le previsioni e i protocolli, ed è dovere di un cittadino fare delle domande ai responsabili, ancor più se si è portavoce in regione, ente che rilascia accreditamento alle RSA. Ho quindi depositato un’interrogazione, che contiene quesiti che sono gli stessi che alcuni di voi mi hanno rivolto in questi giorni: quante sono le strutture contagiate? Che controlli sono stati fatti durante questa emergenza? Quali problematiche sono state riscontrate? Sono dotate dei dispositivi di sicurezza individuali e li mettono a disposizione degli operatori? Sono garantite le relazioni tra ospiti e famigliari? Stiamo tutti lavorando nella stessa direzione, è una situazione straordinaria, ma non per questo si può prescindere dalla trasparenza e dalla garanzia delle migliori condizioni per i cittadini più fragili.