Descrizione Progetto

L’aula del Consiglio Regionale del Lazio oggi ha approvato un mio ordine del giorno, sottoscritto anche da consiglieri di maggioranza, che impegna la Giunta ad attivarsi per restituire alla regione la potestà, sancita dalla legge, di nomina dei periti incaricati di mappare gli usi civici del Lazio.

È una buona notizia perché il voto positivo dell’aula significa la volontà politica di superare l’impasse che si è venuta a creare. Oggi abbiamo compiuto un passaggio fondamentale per arrivare ad una soluzione della decennale querelle che coinvolge Regione Lazio, Università Agrarie e cittadini creando problemi soprattutto a questi ultimi.

Un ordine del giorno è però un atto di indirizzo, diventa quindi ancora più necessario, alla luce del voto odierno, discutere la proposta di legge sugli Usi Civici che ho depositato nelle scorse settimane e che riporterebbe legalità e imparzialità dopo troppi anni di strapotere, immotivato, delle Università Agrarie. Sono disponibile al confronto con le altre forze politiche per arrivare finalmente ad una decisione che metta fine ad anni di incertezza per molti cittadini di Civitavecchia.