Categorie: Comunicati, LegalitàPublished On: 27 Febbraio 20140 Commenti3,2 min read
SHARE

Il M5S Lazio, come anticipato da alcuni organi di stampa, ha depositato un’interrogazione urgente a risposta scritta con cui si chiede alla Giunta di informare il consiglio sullo stato del procedimento giudiziario nei confronti di Maurizio Venafro, Capo di Gabinetto del Presidente, rinviato a giudizio per bancarotta fraudolenta.
L’atto chiede inoltre al Presidente se intende sospendere cautelativamente lo stesso dall’incarico.
Tra le reazioni registriamo quella scomposta de “Il Tempo” che vede una “gaffe” dove c’è solo necessità di sapere, dalla voce del Presidente trasparente, se anche in questo caso vuol far finta di niente, come con Fegatelli e De Filippis.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.